Chiamaci: +44(0)2085 204647

L'ORIGINALE DAL 2004
FATTO A MANO & ECOLOGICO
CONSEGNA GRATUITA
ECCELLENTE SERVIZIO CLIENTI

Tidy Books IT

  • I libri che scegli danno un messaggio ai bambini

    "Se stai leggendo questo blog per sapere quali libri scegliere per tuo figlio, mi dispiace, non posso farlo". - Rachel.

    Rachel scrive da Beanstalk della carità di letteratura e è il nostro blogger ospiti.

    Tidy Books supporta Beanstalk, la carità nazionale per l'alfabetizzazione che pone volontari nelle scuole per leggere uno a uno con i bambini che sono caduti dietro con la loro lettura. Il nostro recente concorso è stato pensato per aiutare Beanstalk a creare un angolo di lettura e ad aiutare i volontari a incoraggiare un bambino riluttante ad innamorarsi di libri. Rachel ci dice come i volontari di lettura lavorano la loro magia ...

    Solo qualcuno che conosce il tuo figlio può farlo. Ecco perché i nostri volontari iniziano per conoscere i loro figli usando giochi, discussioni e, sì, libri. Libri come il libro preferito di Charlie Cook da Julia Donaldson, 'You Choose' di Pipps Goodhart e 'ABC UK' di James Dunn. Una volta che hai iniziato a conoscere il bambino, puoi cominciare a scegliere il suo libro.

    Uno dei nostri volontari è stato assegnato ad un bambino che era una delle suore gemelle. "Lei può leggere bene, ma vive nell'ombra della sorella" gli disse l'insegnante. Ha scelto "Double Act", un romanzo di Jacqueline Wilson in cui un timido gemello trova la sua voce. Non era necessario che il volontario spiegasse le somiglianze tra il Garnetto e la ragazza che leggeva di lei. Ha semplicemente introdotto il giusto libro e ha osservato che funziona la sua magia.

    In "The History Boys" di Allan Bennet, un insegnante dice al suo allievo "I momenti migliori nella lettura sono quando si incontra qualcosa - un pensiero, un sentimento, un modo di guardare le cose - che avevi pensato speciale e particolare a te. Ora ecco che è stata scattata da qualcun altro, una persona che non hai mai conosciuto, anche chi è morto a lungo. E come se una mano sia uscito e presa la tua ". Questa empatia guida gli adulti a leggere, e scegliendo un libro con il quale un bambino può empatia, consente a un bambino di sperimentare anche questo.

    I libri scelti danno al bambino un messaggio su di te

    Molti dei bambini che i nostri volontari vedono non possono dirci quali tipi di libri piace. Non hanno il vocabolario per categorizzare i generi e non possono richiamare in mente tutti gli hobby o gli interessi, per cui chiedendo domande a scelta multipla conducono a conclusioni disgiunte: "Vorresti un libro su Chelsea FC, i Romani e la magia ?!" Ma non rinunciare. Immagina il messaggio che lei dia al bambino quando tornate con 'Frankie contro i Romani Rowdy' di Frank Lampard! Avete ascoltato il bambino. Avete perplesso sulle loro parole, hanno cercato delle raccomandazioni da parte dei libri del libro e sono stati in una ricerca alla tua libreria o biblioteca locale o nell'angolo di lettura di Beanstalk e sono tornati con qualcosa di prezioso: un libro solo per quel bambino. Ora hanno prova incontrovertibile che ti interessano.

    C'è una leggenda di Beanstalk su un volontario particolarmente bene da fare - il tipo di signora che legge "La Signora" - sai quello che voglio dire. Fu assegnato un ragazzo che era interessato a una cosa: lottare. Il giorno dopo, quando è entrata nel negozio d'angolo, ha dato all'agente notiziario lo shock della sua carriera chiedendo con calma la sua copia della "Lady" e di una rivista WWF: ("no signore, non World Wildlife Fund, Federazione Mondiale di Wrestling! ") Potete immaginare l'effetto che ha avuto sul chid. Ha trascorso mezz'ora due volte alla settimana insegnando al volontario tutto il wrestling, a malapena a notare come la sua lettura è diventata più fluente settimana per settimana. Uscendo dal tuo modo di scegliere un libro personale al bambino, inviate loro un messaggio che importa.

    I libri scelti danno al bambino un messaggio sulla tua relazione

    Molta di ciò che fanno i bambini nelle scuole è obbligatoria, e giustamente così; Impedisce le lacune nel loro apprendimento e sviluppa la loro etica del lavoro. Ma per infondere l'amore per la lettura per piacere offriamo qualcosa di tangibilmente diverso da lavorare. Ecco perché molti volontari di Beanstalk iniziano la loro sessione diffondendo tutto da tre a venti libri in tutto il tavolo. "Cosa vuoi leggere oggi?" loro chiedono.

    Nella loro prima sessione insieme, un volontario ha usato un quiz personalità a scelta multipla per conoscere il figlio. "Sei un Horrid Henry o un perfetto Peter?" Chiese il titolo. Il bambino sorrise quando leggeva le risposte circa le prese, ma ha sempre scelto le opzioni che lo hanno rivelato come un tipo "Perfect Peter" conforme. Per i prossimi mesi di lettura insieme, il bambino è stato autorizzato a scegliere i libri e i giochi. Anche quando si era imbattuto in una parola, il volontario gli disse quale grande sforzo aveva fatto e lo aiutò a lavorare correttamente. Un giorno scelse il libro di Horrid Henry e si rivolse al quiz. Questa volta le sue risposte erano diverse. Sapendo ora che non c'era alcun rischio di giudizio o critica da parte del suo volontario, egli esprimeva un senso di umorismo malizioso più simile a Henry di Peter! Offrendo una scelta di libri appropriati, il volontario aveva dato al bambino il messaggio che, a prescindere dalle sue scelte, lo avrebbe accettato incondizionatamente.

    Bea

  • Mobili Naturali Sicuri per la tua Casa

    Recentemente ho letto molto sull'inquinamento dell'aria interna e mi sono allarmata nello scoprire che l'aria della nostra casa può essere cinque volte più inquinata dell'aria esterna. È principalmente dovuto alla presenza di COV - Composti Organici Volatili - che si possono trovare in diversi prodotti, dai condizionatori d'aria ai mobili nuovi. Questi COV sono sostanze inquinanti tossiche che evaporano nell'aria e sono state associate a numerosi problemi di salute come allergie, asma e malattie respiratorie.

    Ho esperienza personale di COV. Non molto tempo dopo aver aperto Tidy Books notai un forte odore di agenti chimici provenire da una nuova consegna di librerie. Ho chiesto subito spiegazioni e ho scoperto che l'odore era causato dai COV nella lacca acrilica che usavamo sui nostri mobili. Sono rimasta inorridita. Mi è stato detto che le librerie avrebbero dovuto prendere aria più a lungo  in fabbrica prima di essere spedite, ma per me questa non era una soluzione. Non volevo che i miei operai fossero esposti condinuamente a COV respirando tossine.

    Appena aver sentito parlare di COV, ho fatto più ricerche e ho capito che potrevano essere dannosi anche per i miei clienti. Non avevo assolutamente nessuna intenzione di avere a che fare con i COV, così ho iniziato a cercare un'alternativa più sicura. Da quel momento abbiamo abbandonato le lacche acriliche, optando per delle lacche a base d'acqua, ecologiche e a bassissime emissioni di COV.

    Ora, quando leggo dell'inquinamento in casa, sono contenta che i mobili Tidy Books non inquinano e contribuiscano a risolvere il problema.

    A volte è strano come vanno le cose, perché il passaggio alle vernici atossiche ha avuto un risvolto inaspettato. La lacca acrilica che utilizzavamo era così spessa che copriva completamente il legno, dando ai mobili un aspetto innaturale che non ho mai apprezzato del tutto. Con le nuove finiture laccate ad acqua è possibile vedere le naturali essenze del legno, dando a questo fantastico materiale il ruolo da protagonista che merita.

    Devo dire che sono molto soddisfatta di come sono andate le cose Non avrei potuto continuare la mia attività utilizzando COV - ora progetto e creo mobili che non solo sono belli ed eleganti per la tua casa ma sono anche sicuri per la tua famiglia, i nostri operai e il pianeta.

    * Ti interessa come produciamo i prodotti Tidy Books? Scopri di più sulla nostra produzione ecologica

  • Avventure a Letto a Castello Land

    Di recente ho parlato con una mia amica di letti a castello. È cresciuta condividendo un letto a castello con sua sorella e mi ha detto di avere dei ricordi bellissimi di quell’esperienza. Si immaginavano che il loro letto fosse come una nave e giocavano ad appendersi sulla scaletta cercando di non cadere in “mare”. Ovviamente questa nave aveva bisogno di molti marinai, abilmente interpretati dai loro peluches!

    Mi ha divertito molto ascoltare le loro storie. invece di essere infastidite dal fatto di condividere il letto a castello, la mia amica e sua sorella erano molto felici di passare il tempo insieme vivendo ogni giorno nuove avventure. Era anche un’esperienza molto confortevole. La sera giocavano spesso a farsi il solletico, si allungavano lungo il letto fino a quando non si raggiungevano per farsi le ultime risate prima di addormentarsi.

    Non riesco ad immaginare i miei bambini passare tutto questo tempo divertendosi insieme. Quande Adele ed Emile erano piccoli avevano due camere separate, ognuna con un letto a castello, così potevano invitare degli amici per un piccolo pigiama party. Siamo stati fortunati ad avere una casa abbastanza grande per permettere ai nostri bambini di avere la loro cameretta personale, ma non so per quanto tempo sarebbe potuto andare avanti se avessero dovuto condividere la stessa cameretta.

    La mia amica pensa che sarebbero andati meglio del previsto. Una sua amica, per esempio, condivideva il letto a castello con suo fratello da piccoli e lui la aiutava sempre a leggere. Forse era stufo di doverle sempre leggere la favola della buonanotte e così le ha insegnato a leggere da sola. Ma l’importante è che quella ragazza abbia imparato a leggere da sola, in maniera indipendente!

    E credo sia una cosa bellissima. È proprio il motivo per cui creo i miei prodotti, così i bambini possono crearsi il loro ambiente personale e crescere indipendenti. Ho creato il Bunk Bed Buddy così i bambini che dormono su un letto a castello possono avere i loro libri a portata di mano. è anche utile per tenere una tazza di cioccolata calda e per riporre piccoli oggetti e giocattoli che si vogliono tenere vicini.

    La mia amica avrebbe davvero desiderato un Bunk Bed Buddy quando era una bambina. Nonostante abbia passato dei bellissimi momenti condividendo il letto a castello, mi ha confidato che le sarebbe davvero piaciuto molto avere i suoi libri e oggetti personali a portata di mano. In particolare un posto sicuro per i suoi peluches così non si sarebbe dovuta svegliare nel mezzo della notte trovando tutti i suoi speciali marinai sparsi sul pavimento!

    * I tuoi bambini condividono un letto a castello? Mi piacerebbe sapere come se la cavano - puoi contattarmi qui

  • Dal laboratorio di Liuteria al Set di Homeland

    Hai mai visto ‘Homeland’? Che tu sia un fan accanito o abbia visto solo qualche episodio per caso, potresti aver riconosciuto la libreria Tidy Books nell’appartamento di Carrie a New York.

    I set designer per serie TV come Homeland non lasciano certo ogni dettaglio al caso. Così sono rimasta di sasso quando una delle mie librerie nella cameretta della figlia di  Carrie Mathison. Come avrà fatto la libreria per bambini che ho creato nel mio laboratorio di liuteria a finire sul set di uno show così famoso? Ho contattato i responsabili per il set di Homeland per scoprirlo.

    In una surreale, ma davvero edificante conversazione al telefono, l’assistente alla produzione di Homeland mi ha raccontato di quanto siano rigorosi i passaggi per scegliere come allestire il set. Mi ha dato un’idea su come avviene il processo per scegliere un prodotto per il set dicendomi un semplice frase: “Non crederesti mai per quante persone passa prima di essere approvato.”

    La cameretta di Franny, dove molte delle scene vengono girate, è stata scrupolosamente arredata. Il team di scenografi inizia con un brainstorm; una volta definito il design del set l’addetto agli acquisti ricerca e raduna i potenziali articoli; mobili, tende e giocattoli. Poi fa delle fotografie per vedere come risulteranno sullo schermo. Dopodiché ogni prodotto viene scrupolosamente selezionato dal concept designer e dal set designer fino a quando non hanno creato l’ambiente adatto alla sceneggiatura, da un vaso accanto alla finestra a ogni singola foto su un muro.

    Non ho potuto fare a meno di essere colpita; l'appartamento di Carrie a New York è veramente alla moda e la stanza di Franny, dove Quinn e Saul sono soliti parlare con Franny e Carrie è il sogno di ogni bambino; divertente, elegante e accogliente. La libreria ci si adatta perfettamente!

    La conversazione che ho avuto con l'assistente alla produzione di Homeland è stato un momento magico; la libreria che avevo creato per mia figlia nel mio laboratorio di liuteria nell’Est di Londra, perché non riuscivo a trovare una buona libreria per bambini, ha trovato spazio sul set di una serie tv che ha fan in tutto il mondo. L'assistente alla produzione era molto felice di essere stata contattata da noi- Credo che il mio entusiasmo abbia coinvolto anche lei

    Mi riporta a come è iniziata Tidy Books, quando guardando mia figlia Adele, di 3 anni, frustrata nel tentativo di trovare il libro che voleva su uno scaffale tradizionale. In quel momento, ho capito di che tipo di libreria aveva bisogno. Non riuscendo a trovare quello che cercavo nei negozi, una sera, appena messa Adele a letto, mi sono messa a progettare il disegno che avevo in mente nel mio laboratorio.

    Come la storia va avanti, scene chiave avvengono nella camera di Franny, con Quinn e Saul seduti sul letto a parlare con Franny, e Carrie; ci sono un sacco di opportunità per individuare la libreria Tidy Books! La mia scena preferita finora è dove Quinn e Carrie stanno raccogliendo elementi per Franny nella sua casa adottiva, e Carrie prende un libro dalla libreria. Ho un piccolo barlume di speranza che l'amore di Franny per i libri le sarà di conforto mentre lei è fuori casa.

    Quando ho creato Tidy Books, con un investimento di £ 500; Non avrei potuto immaginare che la storia di una madre e sua figlia nella vita reale sarebbe stata collegata tramite la mia libreria con le dinamiche tra una mamma e sua figlia nella serie di Homeland!

    Quindi, Domenica sera, se pensate di vedere la serie, è altamente probabile che vedrai la libreria Tidy Books di Franny. Si è trovata sullo sfondo di gran parte degli episodi finora e quindi ritroverai la mia libreria ancora in azione!

    [embed]https://www.youtube.com/embed/owIsqj1Y1sk[/embed]

    Scopri come evolverà la storia guardando questo trailer.  Guarderai Homeland domenica?

    Per celebrare questo evento straordinario ecco per te uno sconto del 15% sulla Libreria Tidy Books naturale con lettere minuscole.

    Usa il codice HOMELAND15 durante l’acquisto

  • Mobili per bambini con stile

    Quando 13 anni fa ho aperto Tidy Books, mi ricordo un enorme camion che cercava di fare manovra cercando di trovare lo spazio per consegnare i pallet fuori dalla mia casa di Walthamstow, nell’Est di Londra. Il camion era così grande che bloccò tutta la strada per ore mentre lo scaricavano. Ero mortificata, ma per fortuna i miei fantastici vicini sono stati molto comprensivi e pazienti!

    Questo piccolo incidente mi ha fatto capire quanto fossi fortunata a vivere e lavorare in una zona così bella e nonostante Tidy Books sia cresciuta enormemente a livello internazionale, mi sento ancora molto fortunata a vivere qui.

    Me ne sono resa conto ancora di più, mentre cercavo un posto per il photo shoot per il lancio dei nuovi prodotti. Tramite un po’ di passaparola ho trovato proprio quello che stavo cercando - una casa che avesse un piano open space con cucina, salotto e una piccola area gioco.

    Ho lanciato questi nuovi colori - bianco antico, grigio chiaro e grigio scuro - perché voglio che i miei prodotti per bambini siano pratici ma che allo stesso tempo abbiano uno stile unico che li faccia adattare ad ogni stanza della casa. Durante lo shooting ero felicissima nel vedere come i nuovi colori si conformassero all’ambiente circostante (e sembravano molto soddisfatti anche i proprietari della casa).

    Gli ambienti open space sono sempre più popolari ed adoro l’idea che una famiglia possa condividere gli spazi invece che lasciare i bambini a giocare nelle loro camerette. è un ottimo modo per stare tutti insieme ma allo stesso tempo avere una certa autonomia di fare le proprie cose. Ecco il segreto di Tidy Books: incoraggiare i bambini a crescere indipendenti, imparando e giocando.

    Certamente i  prodotti non sono creati solo per soggiorni open space. Mi assicuro che tutti i miei prodotti per bambini siano robusti senza essere ingombranti così possono adattare perfettamente ad ogni ambiente. Come mamma di due bambini so quanto sia importante che i mobili per bambini siano funzionali. Ed ora, con la nostra nuova gamma di colori i prodotti Tidy Books invece che solo alla cameretta dei tuoi bambini, potranno dare quel tocco di eleganza in più ad ogni stanza della tua casa.

    *Come organizzi le cose dei bambini?

  • ‘Il mio amore per i grembiuli...’

    è divertente pensare alle cose che porti dalla tua infanzia nella tua vita da adulto. Crescendo ricordo che mia madre e mia nonna andavano sempre in giro per casa indossando un grembiule - ed ora è esattamente quello che faccio anche io.

    Non fraintendetemi, non sto dicendo di essere una sorta di casalinga stile anni 50 che gira per la casa con un aspirapolvere. Semplicemente mi piace andare in giro con un grembiule, preferibilmente un bel grembiule, grande stile industriale. Il mio grembiule deve avere delle tasche così posso tenere il mio telefono e le cuffiette a portata di mano mentre parlo con i miei amici in Francia (credimi, sono conversazioni lunghissime e il multi-tasking è essenziale!).

    Appena arrivo a casa dal lavoro corro direttamente in cucina per prendere il mio grembiule che tengo appeso alla mia ForgetMeNot. Veramente ho due family organiser, perché li trovo davvero utili. Ci sono lettere e biglietti da visita attaccati con i magneti alla lavagna, chiavi sugli appendini, penne, i miei occhiali, i giocattoli del gatto e altri oggetti sulla mensola.

    Questi organiser sono il cuore pulsante della mia casa. Invece di avere tutto sparso per casa, ho finalmente tutto in organizzato. Onestamente, mi permette di risparmiare un sacco di tempo - per non parlare dello stress - sapendo esattamente dove poter trovare le cose di cui ho bisogno. E, certamente, il mio fedele grembiule è sempre lì ad aspettarmi.

    Tristemente, mio figlio e miei due figli non hanno adottato il mio amore nell’indossare un grembiuli. Anche se sono sicura di conoscere il posto dove appenderanno i loro...

    P.S. Usa il codice promozionale APRON25 durante l'acquisto per il 25% di Sconto sulla tua ForgetMeNot Tidy Books in colore Bianco.

  • Giornata Internazionale per Regalare un Libro

    Ho appena letto un articolo che riportava una statistica incredibile e, per me, molto triste. Secondo il National Literacy Trust,  nel Regno Unito un bambino su dieci non ha mai ricevuto un libro per regalo. Per me è davvero sconvolgente che alcuni bambini possano perdere l’occasione di ricevere un regalo così bello.

    Da genitore, ho sempre comprato dei libri per regalarli ai miei bambini. Negli anni, mi ha sempre fatto piacere vedere la gioia nei loro occhi mentre scartavano il loro regalo e sfogliavano il loro nuovo libro. Era bellissimo vederli impegnati a leggere i loro libri e ammirare le immagini.

    Non sarebbe meraviglioso se tutti i bambini potessero ricevere il dono di un libro per incoraggiarli e nutrire il loro amore per la lettura? Bene una iniziativa fantastica sta lavorando per contribuire a realizzare questo obiettivo. Il 14 febbraio, la Gioranta Internazionale per Regalare un Libro è stata istituita con l'obiettivo di donare un libro al maggior numero di bambini possibile.

    La cosa fantastica è che è davvero facile mettersi in gioco. È possibile donare libri per bambini a un ente di beneficenza, ospedale pediatrico o rifugio. Si potrebbero regalare ai bambini dei vicini. Oppure si potrebbe desiderare di lasciare un libro da qualche parte dove un bambino potrebbe trovarlo, come una sala d'aspetto di un dentista. Si potrebbe anche fare il regalo davvero speciale incartandolo e  aggiungendo un bigliettino.

    Mi piace questa idea - ma naturalmente non deve essere il tuo regalo per San Valentino! Qui a Tidy Books, cerchiamo di donare libri per bambini durante tutto l'anno, che è il motivo per cui il primo Venerdì di ogni mese è possibile donarci i tuoi libri, libri che poi passeremo all’associazione Give a Book, che li distribuirà in diverse scuole.

    * Regalerai qualche libro questo San Valentino?

  • L’avventura di Emile

    Ho sempre amato comprare libri e sembra che mio figlio di 12 anni, Emile, stia seguendo le mie orme. Settimana scorsa, appena uscito da scuola, è corso subito in libreria per spendere un po’ dei soldi che aveva ricevuto per Natale. Si è portato dietro un paio di amici che lo hanno aiutato a scegliere, ed appena arrivato a casa mi ha orgogliosamente mostrato i due Manga Giapponesi che aveva comprato.

    La piccola avventura di Emile mi ha fatto sorridere. Ho davvero apprezzato il fatto che sia andato da solo a comprare un libro, in maniera indipendente, senza l’aiuto di un adulto. Soprattutto il fatto che abbia deciso di condividere questa esperienza con i suoi amici mi ha fatto pensare molto - me li immagino in uniforme scolastica curiosando tra le mensole.

    Emile ama i suoi libri nuovi e lo stanno incoraggiando a leggere di più - una cosa che, odio ammetterlo, stava mettendo in secondo piano rispetto alla Playstation.

    Anche per i più piccoli, avere la possibilità di scegliere i loro libri è il modo migliore per favorire la loro indipendenza e incoraggiarli a leggere. Quando portavo Emile con me in libreria lo lasciavo libero di esplorare, scegliere e prendere i suoi libri. Ero solita chiedergli per quale motivo avesse scelto quel particolare libro - per i colori della copertina, le immagini oppure per un titolo divertente. Ero convinta che capire bene cosa gli piacesse mi aiutava a cercare libri simili e di generi diversi per cercare di variare la sua lettura.

    Certamente davo un’occhiata al livello di lettura del libro che aveva scelto, ma non ero di certa preoccupata se il libro sembrava un po’ sopra o sotto il suo livello. Anche se si trattava di un libro di sole immagini non vedevo il motivo per limitare la sua immaginazione, oppure se si trattava di un libro troppo difficile, coglievo l’occasione per passare un po’ tempo insieme leggendo per lui.

    Penso ci sia qualcosa nei bambini che scelgono i loro libri che incoraggia il loro senso di indipendenza. E il senso di indipendenza è una cosa che ho sempre voluto nutrire attraverso le librerie Tidy Books. Ho creato una libreria frontale per rendere ai bambini piccoli più facile scegliere e ordinare i loro libri preferiti. Si tratta di dare ai bambini la possibilità di avere la loro piccola libreria aumentando così la loro confidenza nei libri.

    Giudicando la breve avventura di Emile in libreria, sembrerebbe proprio che crescere con una libreria Tidy Books aumenti la confidenza e l’amore per i libri. Dopo tutto credo che avere una mamma che cerca sempre di disegnare nuovi prodotti pensati per incoraggiare i bambini a leggere abbia avuto la sua importanza!

    * Quale è stato il primo libro che tuo figlio ha scelto in maniera indipendente  e perché?  

  • Il tuo Natale all’insegna del riordino inizia qui...

    Non è possible che a Natale non ci sia un po’ di caos. Il giorno di Natale mi quardo attorno e c’è così tanta carta regalo sparsa per casa che posso appena intravedere il tappeto. Ci sono regali appena aperti ovunque, carte di caramelle sotto il divano, aghi di pino dall’Alabero di Natale sul pavimento... e lo adoro! È una scena che solo a guardarla mi rende felice, perché, nonostante tutto, questo disordine mi ricorda quanto sono fortunata ad avere una famiglia che è contenta di passare insieme il Natale.

    Con l’arrivo di gennaio, credo, la mia felicità andrà un po’ diminuendo. Questo accadrà mentre quardandomi attorno, vedrò tutto il quel disordine e, disperata, dovrò dare il via l’operazione riordino. I giapponesi hanno una parloa specifica per definire questa situazione, “oosouji” che letteralmente significa “grandi pulizie”. In Giappone, con l’inizio dell’Anno Nuovo è trazione praticare lo oosouji. Durante l’ultima settimana di dicembre, tutti puliscono, riordinano e organizzano la loro casa, pronta per l’arrivo dell’Anno Nuovo.

    Penso sia un’idea brillante. Non ditelo ai miei bambini ma credo che insisterò nel fare un po’ di oosouji a casa nostra prima che a Capodanno l’orologio scocchi la mezzanotte. Saranno i responsabili per riordinare le loro stanze e mettere tutto al loro posto. Ora devo ammettere che il loro lavoro sarà molto più facile con la mia Sorting Box, un contenitore portagiochi con 3 divisori al suo interno. Cosa metteranno al loro interno non ne ho idea, so solo che non potranno più lamentarsi visto che la scatola rende davvero facile trovare quello di cui hanno bisogno.

    Infatti, è proprio questo il punto di forza della Sorting Box. È stata creata per  tenere ordinati i giochi dei bambini. Invece che tenere tutto ammucchiato in una scatola sul pavimento, i bambini possono mettere i loro Playmobil raggruppati in un compartimento oppure tutti e tre i compartimenti per differenti Lego. È davvero bello, e i bambini possono scegliere dove mettere le loro cose, ma allo stesso tempo tutto è ordinato all’interno di un contenitore dal design pulito ed elegante.

    Certamente i miei bambini, a 12 e 16 anni, sono un po’ grandicelli per un contenitore portagiochi ma la Sorting Box è perfetto per tutte le età – giochi per Xbox o Play Sation, DVD e molto altro. È anche molto utile per i più grandi, per sciarpe, cinture e anche trucchi. Hmmm, credo anche che potrei usarla per tenere i miei strumenti per costruire i prodotti Tidy Books...

  • Natale sta arrivando e quest’anno è personalizzato!

    Sta iniziando lo stress per i regali di Natale? Penso siamo un po’ tutti nella stessa situazione. Inizi a pensare a che regalo comprare per amici e parenti, ma appena ti viene in mente un’idea, ecco che la l’ansia inizia a prendere corpo. Chissà se è del colore giusto? Se non è il regalo adatto? Se lo detestano?

    Le persone sono così preoccupate dal fatto di poter comprare il regalo sbagliato che spesso, per andare sul sicuro, optano per la classica scatola di cioccolatini oppure per voucher o carte regalo. Il problema di regali come questi è che, io credo, non sono molto entusiasmanti.  Per le persone che ricevono il regalo, potrebbero rimanere un po’ delusi vedendo il regalo che hanno ricevuto. E, allo stesso modo, per la persona che ha fatto il regalo non deve essere bello non aver regalato qualcosa di speciale ad una persona cara.

    Può essere un vero dispiacere per chi fa il regalo e per chi lo riceve - e certamente non sarà un regalo da ricordare negli anni. Ecco perché penso che un regalo personalizzato sia una fantastica idea. Per chi lo riceve, mostra che un tuo amico o un membro della tua famiglia ha speso del tempo per regalarti qualcosa di significativo, un regalo unico che mostra tutti i suoi sentimenti.

    Questa è certamente l’idea dietro alle Librerie e agli Scaffali per Letti a Castello Personalizzati di Tidy Books. Volevo far sorridere i bambini quando vedono i loro nomi scritti con delle lettere di legno di tutti i colori. Inoltre volevo dare a genitori e nonni la possibilità di fare un regalo che duri nel tempo e di cui andare orgogliosi. Penso sia una di quelle cose che realmente unisce chi fa e chi riceve un regalo.

    Le Librerie e agli Scaffali per Letti a Castello Personalizzati sono un regalo perfetto per i bambini da 1 a 5 anni. è come regalargli la loro piccola libreria personale dove possono custodire i loro libri preferiti. E con il loro nome sarà ancora più speciale. Certamente sarà un piacere guardare i tuoi bambini mentre si divertono e imparano l’alfabeto giocando con le lettere dei loro nomi.

    Mi piace pensare che i miei prodotti personalizzati porteranno alle famiglie dei fantastici momenti da ricordare per anni. Penso sia molto meglio di una scatola di cioccolatini o un voucher, no?

Items 21 to 30 of 44 total

Page:
  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5


Iscriviti alla Newsletter e ricevi subito il 5% di Sconto sul tuo primo ordine!

Connettiti con noi...

Chiama allo +44 (0)208520 4647 (lun - ven 9am - 5.30pm orario Regno Unito)
oppure lascia un messaggio compilando il CONTACT FORM qui.