Chiamaci: +44(0)2085 204647

L'ORIGINALE DAL 2004
FATTO A MANO & ECOLOGICO
CONSEGNA GRATUITA
ECCELLENTE SERVIZIO CLIENTI

Dovremmo dare un taglio ai libri dei nostri bambini?

Dovremmo dare un taglio ai libri dei nostri bambini?

Gennaio è il mese del riordino, delle pulizie, dei tagli per eccellenza! Specie quando smontiamo l'albero di Natale, ne approfittiamo e prepariamo sacchi di cose che non vogliamo più e li portiamo in cantina o alla Caritas.

Ma con i libri dei bambini facciamo lo stesso? Usiamo il metodo "KonMari"?

Se ancora non lo sai, il termine “KonMari” rappresenta il metodo concepito dalla guru Giapponese del riordino Marie Kondo. La sua recente serie Netflix, “Facciamo ordine con Marie Kondo”, ha suscitato molte proteste.

In un episodio infatti Marie chiede a due persone di dare un taglio ai libri che possiedono.

Buttare via dei libri? Molti amanti della lettura non potevano credere che Marie suggerisse una cosa così assurda!

Beh quando si tratta di libri per bambini, penso che meno sia meglio. Avere troppi libri può creare difficoltà nel bambino, specie quando deve scegliere quale leggere e sfogliare.

Solitamente le librerie che abbiamo a casa mostrano solo il dorso e il bambino fa fatica a capire quale libro scegliere.

È per questo che le nostre librerie sono frontali – I bambini possono vedere le copertine e decidere in maniera facile ed immediata.

La libreria Tidy Books contiene 85 libri – che potrebbe non andare bene a Marie Kondo, che ha ridotto i suoi libri a solo 30 esemplari –ma è comunque piccola e sottile e non occupa troppo spazio. E il bello è che non devi riempirla per forza con 85 libri.

 marie kondo, riordinare, libri per bambini, librerie per bambini Decluttering: secondo Mari Kondo, meno è meglio, ma funziona anche coi libri dei nostri bambini?

Quando i miei bambini erano più piccoli, li ho lasciati gestire una piccola selezione di libri per volta così da familiarizzare solo con quelli che avevano. Ho messo via il resto dei libri nell’armadio e ogni mese a rotazione tiravo fuori una nuova parte della collezione così che avessero sempre nuovi libri con cui intrattenersi.

Penso che Marie Kondo approverebbe. Quando è stata interpellata sulla questione del “taglio” ai libri, la Kondo ha spiegato che se al pensiero di liberarti dei tuoi libri provi rabbia e disagio, allora non devi farlo assolutamente.

Il suo mantra? “ Se un libro ti da gioia, devi custodirlo! ” E su questo siamo pienamente d’accordo!

Al prossimo post!

Geraldine

 

Geraldine è la fondatrice di Tidy Books, designer CEO, inoltre è mamma di Adele e Emile.  Ha aperto Tidy Books nel suo laboratorio di violini perché non riusciva a trovare la libreria perfetta per sua figlia. Ora le librerie e le soluzioni d’arredo Tidy Books incoraggiano i bambini di tutto i mondo a crescere indipendenti e ad amare la lettura.

Lascia un Commento


Iscriviti alla Newsletter e ricevi subito il 5% di Sconto sul tuo primo ordine!

Connettiti con noi...

Chiama allo +44 (0)208520 4647 (lun - ven 9am - 5.30pm orario Regno Unito)
oppure lascia un messaggio compilando il CONTACT FORM qui.