Chiamaci +44(0)2085 204647

98% Consigliato su Reevoo
Supportiamo Associazioni per Bambini
Consegna Veloce
Reso Garantito

Stringere legami all’ora della buonanotte

Di recente ho parlato con una mia amica della nostra infanzia, e mi diceva che ha davvero amato crescere condividendo la cameretta con sua sorella. Avevano un letto a castello e durante la notte, mentre chiaccheravano prima di andare a dormire, lei si sporgeva dal letto superiore per tenere la mano di sua sorella. È stata una storia davvero molto dolce, e ovviamente durante quegli anni tra di loro c’era un legame davvero forte – un legame che è ancora vivo ancora oggi.

Condividere una cameretta – e un letto a castello – può certamente diventare un’esperienza fondamentale per crescere. Vivere insieme in armonia e prendersi cura l’una dell’altra forma una relazione indissolubile. La mia amica mi ha anche detto che se una di loro non poteva dormire, l’altra le accarezzava la mano per confortarla.

Condividere una cameretta può avere anche altri benefici. Secondo alcuni, rende i bambini meno possessivi e più propensi ad accettare dei compromessi, inoltre, essendo nella stessa stanza i fratelli hanno più opportunità di giocare insieme.

Certamente, il lato negativo di condividere la stanza, particolarmente se i due fratellini sono su un letto a castello, è quello che hanno meno spazio per loro stessi. È proprio a questo che ho pensato quando ho creato lo Scaffale per Letti a Castello Bunk Bed Buddy. Avevo visto mia figlia Adele in difficoltà mentre cercava di ordinare i suoi libri o nel trovare un appoggio per la sua cioccolata calda, così ho capito subito che un prodotto come questo sarebbe potuto essere davvero utile. Rimase stupita nel vedere che lo scaffale per il letto a castello creava un piccolo angolo per i suoi oggetti preferiti e mi disse “Mamma, è davvero comodo!”

bbb_atw2-01-1

Mi ricordo ancora la faccia che aveva Adele quando di recente sono stata poco bene. Per non disturbare mio marito, ho deciso di dormire nel letto a castello di mio figlio. Appena mi sono arrampicata sulle scalette e mi sono accomodata sul letto, mi sono guardata intorno e ho realizzato che non avevo nessun posto dove mettere il mio libro e la mia tazza di the. Bhe, non era proprio il massimo -  così il giorno seguente ho deciso di fissare un Bunk Bed Buddy al muro così potevo usarlo. Purtroppo, mio figlio non ha voluto accarezzarmi la mano per aiutarmi a dormire – ma credo che non si possa avere tutto dalla vita!


*I tuoi bambini dormono su un letto a castello – e come va tra di loro? Scrivimi, non vedo l’ora di ascoltare cosa hai da dirmi!


Lascia un Commento


VIP PRE-SALE

ACCESSO LIMITATO

Connettiti con noi...

Se vuoi contattarci, clicca qui e CHATTA CON NOI.
Chiama allo +44 (0)208520 4647 (lun - ven 9am - 5.30pm orario Regno Unito)
oppure lascia un messaggio compilando il CONTACT FORM qui.